NEWS

News and tips from Innovation Campus

OUTBOUND O INBOUND MARKETING? LA DIFFERENZA DEI SEGRETI CHE AMATE CONOSCERE

Negli ultimi anni questo tema è sempre più sentito, ma quali sono i vantaggi e i problemi di ciascuno?

Quale dei due utilizzereste per comunicare i vostri messaggi? Outbound o Inbound Marketing?

Attualmente, non sorprende che le aziende richiedano profili di marketing ai loro team. In effetti, una solida strategia di marketing vi fornirà vantaggi quali vendite, coinvolgimento e, soprattutto, notorietà del marchio.

Quindi, una volta deciso di investire nel marketing, è il momento di scegliere una strategia adeguata. In primo luogo, pensate agli obiettivi a breve, medio e lungo termine. Vi aiuteranno a prendere le decisioni giuste.marketing di strada

Non fate l’errore comune di concentrarvi sui media digitali solo perché viviamo in un’era tecnologica. Anche se l’inbound marketing è essenziale per sopravvivere in questo mondo competitivo, non è l’unico modo per raggiungere il top of mind o il top of sales. C’è qualcosa di più: il marketing tradizionale e altre nuove forme di marketing(street marketing, event marketing, marketing artistico, ecc.).

Cosa bisogna tenere a mente dell’Inbound marketing? Semplicemente, contenuti, buoni contenuti. Con “buoni contenuti” non intendo trattare un argomento già trattato in altri blog, ma generare contenuti interessanti aggiungendo valore. Come? Avere un buon punteggio SEO, bloggare regolarmente, rilevare gli interessi dei lettori, contrastare le informazioni, ecc.

Qui potete vedere le 7 migliori strategie di Inbound Marketing per il vostro business.

Marketing in entrata
Fonte: Mainlysunny

Marketing in uscita

D’altra parte, il marketing outbound è costituito dalle classiche tattiche di marketing che le aziende utilizzano per raggiungere il grande pubblico: pubblicità sulla stampa, porte fredde, volantini, cartelloni pubblicitari, ecc.

Marketing in uscita
Fuente: SteemKR

Tuttavia, la nuda verità è che l ‘Outbound Marketing sta perdendo forza nei confronti dell’Inbound Marketing a causa di un motivo principale e cruciale: il flusso di interazioni. I consumatori hanno bisogno di interagire con le aziende. Si tratta quindi di una comunicazione a doppio senso, mentre nel marketing outbound ce n’è solo uno.

Poiché sul mercato c’è troppa folla con cui comunicare, ognuno deve approcciare i propri gruppi target con strategie diverse. In questo contesto, un marketing a 360 gradi potrebbe essere la soluzione. Applicando una strategia di marketing a 360 gradi, sarete in grado di comunicare messaggi coerenti attraverso tutti gli elementi del marketing mix.

La cosa migliore che possiate fare è diversificare in base ai vostri obiettivi, al vostro gruppo target e al tipo di attività che avete. Una strategia di inbound marketing vi porterà a buoni risultati, ma cercate di impressionare i vostri clienti o stakeholder facendo le cose in modo diverso. Esistono molti strumenti di marketing che possono aiutarvi a raggiungere un ottimo livello di concorrenza.

Qui potete scoprire le 5 migliori strategie di vendita in uscita.

Volete saperne di più su altri argomenti? Leggete un altro dei nostri articoli nella sezione blog

Torna in alto